Dove vengono costruite le barche?

schedule
SCRITTO
1 Oct 2023

La progettazione e la costruzione di barche e dei loro componenti sono note come "costruzione navale". Ciò include, almeno, uno scafo, insieme ai necessari sistemi di propulsione, meccanici, di navigazione, sicurezza e altri sistemi che una nave richiede.

Le barche possono presentare una vasta varietà di design, dimensioni e metodi costruttivi a causa dei molteplici scopi per cui sono state progettate, dei materiali disponibili o delle tradizioni culturali delle rispettive regioni. Le barche simili alle canoe sono in uso fin dai tempi preistorici, e numerose progettazioni di canoe sono ancora utilizzate oggi per il trasporto, la pesca e altre attività ricreative in tutto il mondo. Le barche da pesca presentano una vasta varietà di design, in parte a causa della necessità di adattarsi alle varie condizioni locali. Barche a vela, barche pontone e barche da sci sono tutti esempi di barche da diporto. Le houseboat sono sufficientemente versatili da servire come sistemazioni vacanziere e alloggi permanenti. Barche più piccole possono servire come mezzo di trasporto da e verso navi più grandi o trasportare merci (lightering). Le imbarcazioni di salvataggio sono utilizzate per il soccorso delle persone e per mantenerle al sicuro. La propulsione di una barca può derivare da diverse fonti, inclusa l'energia umana (come nelle barche a remi), l'energia eolica (come nelle barche a vela) o l'energia motore (ad esempio, barche a motore con elica mosse da motori a benzina o diesel).

Cantiere navale - Luogo di costruzione delle navi / barche

Le navi possono essere costruite e mantenute in un cantiere navale, talvolta chiamato cantiere navale. Yacht, navi utilizzate dalla marina militare, navi da crociera e altre navi da carico o passeggeri potrebbero rientrare in questa categoria. I cantieri navali sono spesso associati a attività legate alla manutenzione e alla base, a differenza dei cantieri navali, che sono spesso più legati alla costruzione di nuove navi fin dall'inizio. È pratica comune utilizzare i termini in modo interscambiabile, in parte perché lo sviluppo dei cantieri navali e dei cantieri navali ha spesso portato a una modifica o fusione delle funzioni di entrambe le entità.

Australia, Brasile, Cina, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, India, Irlanda, Italia, Giappone, Paesi Bassi, Norvegia, Filippine, Polonia, Romania, Russia, Singapore, Corea del Sud, Svezia, Taiwan, Turchia, Ucraina, Regno Unito, Stati Uniti d'America e Vietnam sono alcuni dei paesi che hanno industrie significative per la costruzione di navi. Rispetto all'Asia, dove i paesi hanno tipicamente un numero minore di grandi imprese, l'industria della costruzione navale in Europa è molto più frammentata. I cantieri navali di proprietà o gestiti dal governo nazionale o dalla marina sono utilizzati per costruire o mantenere molte navi da guerra.

I cantieri navali sono di solito costruiti vicino a corpi d'acqua, come l'oceano o fiumi influenzati dalle maree, per facilitare un facile accesso alle navi che servono. Ad esempio, i cantieri navali possono essere trovati lungo molti fiumi nel Regno Unito.

Uno sguardo all'interno di un grande costruttore

Secondo il sito web dell'azienda, Sea Ray è il "più grande produttore" di barche da diporto al mondo. Sea Ray è stata una pioniera nella produzione di barche in plastica rinforzata con fibra di vetro (FRP), fondata nel 1959 da Cornelius Ray. La Brunswick Corporation ha acquistato Sea Ray nel 1986. Nel 2016, l'azienda ha riportato vendite per 3,8 miliardi di dollari, con 1,14 miliardi di dollari provenienti dal suo gruppo di barche, che include Bayliner, Meridian, Boston Whaler e costruttori di barche in alluminio e pontoni.

Sea Ray ha due impianti, uno che produce barche più piccole vicino a Tellico Lake, Tennessee, e l'altro che produce barche più grandi a Palm Coast, Florida. Insieme, producono 40 modelli diversi con dimensioni comprese tra 19 e 65 piedi. Inoltre, la Brunswick è proprietaria del produttore di motori Mercury Marine, che rappresenta circa il cinquanta per cento del fatturato dell'azienda e offre assistenza tecnica al team di progettazione di Sea Ray.

Storia delle barche - quando sono state inventate le prime barche?

La storia delle barche precede la storia di ogni civiltà ed è la prima indicazione dell'uso della scrittura. Le prime barche non sono state costruite dagli esseri umani moderni; i loro antenati, gli Homo Erectus, lo fecero circa 800.000 anni fa. Questo è probabilmente come gli esseri umani moderni si sono diffusi dall'Africa al resto del mondo. Secondo i risultati degli scavi archeologici, la barca più antica del mondo risale a circa 8200-7600 a.C. Gli olandesi sono responsabili della scoperta di questa canoa, che chiamano la canoa di Pesse. Era una canoa scavata, lunga tre piedi, costruita dalla corteccia di un albero di Pinus Sylvestris che era stata scavata.

Tuttavia, molti ricercatori ritengono che le barche fossero ampiamente utilizzate durante quel periodo. Ciò si può dedurre dal fatto che la prima rappresentazione di una nave è stata realizzata su una scultura rupestre in Azerbaijan circa 10.000 anni prima dell'era comune! Rappresentava una nave a remi di canne con circa 20 uomini a bordo. Un altro tipo di imbarcazione dell'antichità è conosciuto come l'Uru, ed era un motoscafo che favoriva l'attività marittima antica. È stato concepito, costruito e messo in funzione al largo della costa dell'India. Beypore, un villaggio nella parte meridionale del Kerala, ne ha prodotto prove che suggeriscono il suo utilizzo. Gli antichi arabi e greci utilizzavano queste barche per impegnarsi nel commercio marittimo. Durante i primi secoli, queste barche potevano trasportare circa 400 tonnellate di merci.

Le barche hanno subito uno sviluppo graduale ma costante nel corso della storia, con ogni nuova iterazione plasmata dalle esigenze del momento e dai progressi tecnologici. Ad esempio, le barche antiche erano costruite con materiali relativamente semplici e avevano design molto semplici.

Eran conosciute come zattere, e i materiali utilizzati per costruirle includevano corteccia di albero, canne e tronchi di legno. Le canne di papiro venivano utilizzate per costruire queste affidabili zattere nell'antico Egitto, e le zattere erano note per la loro resistenza. Ci sono prove sotto forma di pitture rupestri e rilievi che suggeriscono che i tipi più antichi di zattere fossero utilizzati anche in altre parti del mondo, tra cui Kuwait, Perù, Bolivia, Isola di Pasqua e Scandinavia.

Dove vengono costruite le navi da crociera?

Ti sei mai chiesto, "Dove vengono costruite le navi da crociera?" Le navi da crociera vengono costruite nei cantieri navali. Questi impianti industriali, che si trovano, senza sorpresa, in città portuali lungo i fiumi o vicino all'oceano, sono i punti di partenza per la vita delle enormi navi del mondo e dei loro parenti più piccoli.

La costruzione navale è la costruzione di navi e altre imbarcazioni galleggianti.

I cantieri navali sono i luoghi tipici per queste operazioni, poiché sono progettati per ospitarle. La rivoluzione industriale ha reso possibile l'uso di nuovi materiali e design, che ha portato a un cambiamento significativo nelle pratiche di costruzione navale. Il processo di costruzione di nuove navi e la riparazione di quelle esistenti, sia per uso civile che militare, è noto come "ingegneria navale". Una pratica simile è conosciuta come "costruzione di barche" e si riferisce alla costruzione di barche.

Costruzione, materiale e metodi

Legno

Il legno è sempre stato il materiale preferito per la costruzione di barche, sia per lo scafo che per gli alberi. Si trova in abbondanza ed è facile da manipolare. È una scelta comune per la costruzione di dinghy e barche a vela, che sono imbarcazioni lunghe meno di sei metri (20 piedi). La sua resistenza all'abrasione è influenzata dalla durezza e dalla densità del legno, e può deteriorarsi se acqua dolce o organismi marini penetrano nel legno. La sua resistenza all'abrasione è influenzata dalla densità del legno.

Compensato

Il compensato è un materiale molto popolare per le costruzioni fai-da-te, ma deve essere utilizzato solo compensato di grado marino costruito con adesivi resistenti all'acqua e persino laminati. Il compensato da costruzione economico spesso presenta spazi nei livelli interni, rendendolo inadatto alla costruzione di barche poiché i vuoti assorbono l'umidità, accelerano il processo di decomposizione e indeboliscono fisicamente il compensato.

I metalli ferro e acciaio

Vengono utilizzati in forma di lamiera o lastra nella costruzione di scafi completamente metallici o di componenti strutturali isolati. È robusto ma ingombrante (anche se lo spessore dello scafo può essere inferiore). In generale, è circa il 30 per cento più pesante dell'alluminio, ed è anche leggermente più pesante della vetroresina. A meno che non sia protetto dall'acqua, il materiale si corroderà (solitamente fatto da una copertura di vernice). Le connessioni saldate o bullonate vengono utilizzate per assemblare i componenti moderni in acciaio.

Fibra di vetro

A causa della capacità di riutilizzare uno stampo femminile come base per la forma della barca, la fibra di vetro (nota anche come plastica rinforzata con vetro o GRP) viene spesso utilizzata per la produzione di barche anziché altri materiali. La struttura risultante è robusta quando sottoposta a tensione. Tuttavia, spesso è necessario o stratificarla con numerose pesanti strati di fibra di vetro saturata di resina o rinforzarla con legno o schiuma per ottenere la rigidità richiesta. Gli scafi in GRP di solito non sono ignifughi e non offrono molta protezione contro la corrosione.

Domande frequenti

1. Dove vengono costruite la maggior parte delle navi?

Più del novanta per cento di tutta la costruzione navale avviene solo in tre paesi: Cina, Corea del Sud e Giappone.

2. Dove vengono fatte le navi e le barche?

La costruzione navale si riferisce al processo di costruzione di navi e altri tipi di imbarcazioni. I cantieri navali sono i luoghi tipici per queste operazioni, poiché sono progettati per ospitarle.

3. Le navi sono costruite negli Stati Uniti?

Oggi, le uniche navi passeggeri costruite negli Stati Uniti portano la bandiera americana.

4. Quale paese costruisce le migliori navi?

Nonostante abbiano sottratto 9 miliardi di USD dal suo valore complessivo per il 2019, il Giappone mantiene la sua posizione come la nazione con la flotta più preziosa, che supera di poco gli 108 miliardi di USD. Questa diminuzione può essere attribuita in gran parte al declino dei valori nel settore Dry Bulk, che ha avuto un 2019 mediocre e un inizio ancora peggiore nel 2020 rispetto all'anno precedente.

5. Quale paese costruisce navi da crociera?

Italia, Germania e Corea del Sud sono i paesi responsabili della produzione del maggior numero di navi da crociera. I cantieri navali sono i luoghi in cui vengono costruite le navi da crociera. La maggior parte dei cantieri navali si trova lungo fiumi o coste influenzate dalle maree. Ci sono altri cantieri navali situati in diverse parti del mondo, ma questi sono i più noti.

Conclusione

Il processo di costruzione di nuove navi e la riparazione di quelle esistenti, sia per uso civile che militare, è noto come "ingegneria navale". Una pratica simile è conosciuta come "costruzione di barche" e si riferisce alla costruzione di barche.

Shop With MarineBroker!
Get Access To Handpicked Boat Accesories in our Shop

Ulteriori notizie

Le barche sono dannose per l'ambiente?
Possono le barche andare all'indietro?
Come Legare una Barca a un Molo
Quanto veloce può andare una barca elettrica?
Come Navigare - Una Guida Completa
Qual è la causa principale delle fatalità coinvolgenti le piccole imbarcazioni?
Perché le Banane Portano Sfortuna alle Barche?
Qual è la causa della maggior parte degli incidenti mortali in barca.
Come Prevenire la Corrosione delle Barche?
Come l'uso dell'alcol influenza gli operatori e i passeggeri delle imbarcazioni?

From Our Boat Database

Jeanneau Cap Camarat 8.5 WA
Prestige Yachts 460 Fly
Elan Impression 45.1
Sunseeker Portofino 53
Dufour 32 Classic
Horizon Yaretti
Pirelli 42
Sunseeker Camarque 55
Capelli Cap 32 WA
Bavaria 55 Cruiser
Get FREE access to our boating newsletter
Enter your email below to get access
👇
We have the highest respect for your inbox and only send the best, helpful content.
Condividi