Qual è la causa principale delle fatalità coinvolgenti le piccole imbarcazioni?

schedule
SCRITTO
9 Oct 2023

Supponiamo che tu lavori nel settore marittimo da un po' di tempo. In tal caso, sai senza dubbio che durante l'epidemia il numero di persone interessate alla proprietà di barche è aumentato.

Fortunatamente, insieme a questo aumento è giunta una conseguenza devastante: il numero di morti avvenute sulle barche è aumentato di oltre il 25% rispetto al 2019.

80% di questi incidenti nel 2020 erano associati a piccole imbarcazioni da diporto (lunghezza di 21 piedi o meno). Questo, naturalmente, pone la domanda: "Qual è il fattore principale che contribuisce alle fatalità coinvolgenti le piccole imbarcazioni?"

Non sorprende che l'annegamento sia la radice del problema, con cadute in acqua, collisioni o capovolgimenti come i fattori più comuni che contribuiscono a tali incidenti.

Ecco una panoramica dei cinque fattori più comuni che portano alla morte:

Cause delle Fatalità in Barca:

Ecco alcune cause delle fatalità in barca. Diamo un'occhiata:

  1. Errore dell'Operatore:

    L'errore dell'operatore è uno dei principali contribuenti alle fatalità in barca. La mancanza di esperienza o la temerarietà degli operatori di imbarcazioni, che devono seguire le adeguate misure di sicurezza o guidare pericolosamente le loro imbarcazioni, è la causa principale di molti incidenti in barca.

    Ad esempio, gli operatori che guidano a velocità eccessive, fanno curve strette o ignorano l'ambiente sono tutte potenziali cause di gravi incidenti.

    Inoltre, gli operatori distratti sull'acqua dai loro telefoni, dalla musica o da altri passeggeri possono minacciare la sicurezza di coloro che li circondano.

    I diportisti devono frequentare un corso di sicurezza in barca per acquisire le conoscenze necessarie per guidare correttamente la loro imbarcazione e ridurre il rischio di incidenti.

  2. Uso di Alcol e Droga:

    È illegale guidare una barca sotto l'influenza di droghe o alcol perché può influenzare il giudizio, la coordinazione e i tempi di reazione dell'operatore. Secondo la Guardia Costiera degli Stati Uniti, l'alcol è il contributo più significativo conosciuto negli incidenti mortali in barca. L'alcol è stato un fattore in 23% delle morti in barca nel 2019. I diportisti non dovrebbero mai guidare un'imbarcazione sotto l'influenza di alcol o droghe per evitare incidenti causati da queste sostanze. In alternativa, dovrebbero nominare un operatore sobrio o organizzare altri mezzi di trasporto. I diportisti dovrebbero anche prestare attenzione agli effetti dei farmaci, poiché alcuni farmaci prescritti possono influenzare la capacità di guidare in modo sicuro.

  3. Collisione con un'altra Imbarcazione o Oggetto:

    Gravi incidenti e fatalità possono derivare da collisioni con altre barche, oggetti fissi come rocce o banchine, o detriti galleggianti. Una collisione con un'altra imbarcazione ha causato il 24% degli incidenti mortali in barca nel 2019. I diportisti dovrebbero sempre essere consapevoli dell'ambiente e mantenere una distanza di sicurezza da altre barche o oggetti in acqua per ridurre il rischio di essere coinvolti in un incidente causato da una collisione. Dovrebbero anche essere consapevoli delle normative sulla navigazione e evitare di fare brusche svolte o movimenti.

  4. Capovolgimento:

    I capovolgimenti su imbarcazioni da diporto e a vela hanno causato il 9% delle morti. Non solo i passeggeri di una barca capovolta possono essere gettati in acqua, ma possono anche subire lesioni traumatiche derivanti dalla catastrofe. Allora, perché le piccole imbarcazioni sono inclini al capovolgimento? Questo perché le imbarcazioni di questa dimensione hanno una capacità di peso più ridotta per progetto, rendendole più inclini al capovolgimento. Questo rende facile sopraffarle, provocando il capovolgimento di una barca. Come puoi vedere, l'annegamento è diventato. Continua ad essere una causa significativa di mortalità nelle piccole imbarcazioni a causa di una combinazione di difficoltà a lungo termine comuni tra i proprietari di imbarcazioni da diporto. C'è un problema evidente con l'aderenza e la comprensione dei requisiti di sicurezza di base. Sfortunatamente, le imbarcazioni più piccole hanno un intrinseco svantaggio, rendendole più suscettibili a situazioni sfavorevoli mentre sono in acque libere.

  5. Annegamento:

    Molte fatalità in barca derivano dall'annegamento, spesso perché la vittima non indossava un giubbotto di salvataggio. Annegati o non potevano nuotare in salvo. Secondo la Guardia Costiera degli Stati Uniti, l'annegamento ha rappresentato il 79% delle morti in barca nel 2019. I diportisti dovrebbero sempre indossare un giubbotto di salvataggio per evitare incidenti da annegamento. Dovrebbero anche essere consapevoli della temperatura e delle condizioni dell'acqua e evitare di nuotare in regioni con correnti troppo fredde o forti. I diportisti dovrebbero anche assicurarsi di avere l'attrezzatura di sicurezza necessaria, come un dispositivo galleggiante lanciabile, in caso di emergenza.

Modi per Prevenire le Fatalità Coinvolgenti Piccole Imbarcazioni:

Fortunatamente, c'è un modo per affrontare direttamente questo problema, e cioè attraverso la prevenzione. Ti stai già fornendo a te stesso e ai tuoi passeggeri un vantaggio significativo che dovrebbe proteggerli e tranquillizzare tutti semplicemente essendo consapevoli delle procedure da seguire per ridurre la probabilità di fatalità. Facendo ciò, ti stai dando e stai dando ai tuoi passeggeri un enorme vantaggio.

Porta a bordo un numero sufficiente di giubbotti di salvataggio e ricorda a tutti che devono sempre indossarli mentre sono sulla barca. Se sei un adulto, potresti sentirti imbarazzato nel sapere che solo il 12% degli adulti indossa i giubbotti di salvataggio, mentre il 65% dei bambini lo fa. Ciò contrasta con il 65% dei bambini che indossano un giubbotto di salvataggio.

Studi sempre, specialmente se non conosci cosa fare in diverse circostanze di emergenza. Assicurati di mettere realmente in pratica ciò che stai imparando mentre completi la tua formazione.

La domanda "Cosa dovresti fare una volta che una barca è sommersa lontano dalla riva?" è una domanda che ogni persona che guida una barca dovrebbe conoscere la risposta.

Dovresti essere consapevole che devi rimanere sempre con la barca e inviare un segnale di soccorso ogni volta che si presenta l'opportunità. Di conseguenza, dovresti sapere quali segnali utilizzare e come impiegare gli strumenti appropriati per il lavoro.

D'altra parte, dovresti sapere come assistere altre persone che hanno bisogno di aiuto. Tieni presente che l'obbligo primario di un operatore di una nave che sta supportando un'altra imbarcazione in difficoltà è, prima di tutto, garantire la sicurezza di tutti coloro che sono già a bordo della loro imbarcazione.

Nella migliore delle tue possibilità, rimani al chiuso ogni volta che è possibile quando c'è cattivo tempo. Metti in pericolo la tua vita solo se sei al cento per cento sicuro che la tua imbarcazione può gestire onde più alte del solito e venti più forti.

Domande Frequenti

Q1: Quali sono le cause più comuni delle fatalità sulle piccole imbarcazioni?

Annegamento, capovolgimenti, collisioni e incidenti legati all'alcol sono le principali cause delle fatalità sulle piccole imbarcazioni.

Q2: Quanto comuni sono gli incidenti in barca che coinvolgono piccole imbarcazioni?

Risposta: Le fatalità sulle piccole imbarcazioni sono piuttosto comuni, specialmente durante le attività di diporto. Per limitare il rischio, è fondamentale seguire le raccomandazioni di sicurezza.

Q3: Qual è la causa più comune di morte negli incidenti sulle piccole imbarcazioni?

Risposta: La causa più comune di morte negli incidenti sulle piccole imbarcazioni è l'annegamento. Quando avvengono gli incidenti, molte vittime non indossano i giubbotti di salvataggio.

Q4: Ci sono precauzioni specifiche per evitare il capovolgimento?

Risposta: Sì, una buona distribuzione del peso, non sovraccaricare la barca e prestare attenzione alle condizioni meteorologiche mutevoli possono aiutare a evitare incidenti di capovolgimento.

Conclusione:

Per riassumere, ci sono diversi fattori chiave che contribuiscono alle fatalità in barca. Questi fattori includono l'errore dell'operatore, l'uso di alcol o droghe, la velocità eccessiva, il capovolgimento o l'allagamento, la collisione con un'altra imbarcazione o oggetto, l'annegamento e le condizioni meteorologiche avverse.

I diportisti dovrebbero iscriversi a un corso di sicurezza in barca, guidare correttamente la loro imbarcazione, evitare distrazioni, non guidare mai un'imbarcazione sotto l'influenza di alcol o droghe, indossare sempre un giubbotto di salvataggio, mantenere una velocità sicura, caricare e distribuire correttamente il peso della loro imbarcazione, essere consapevoli dell'ambiente circostante e verificare le previsioni del tempo prima di uscire in acqua. Questi passi possono contribuire a prevenire incidenti e morti in acqua.

Shop With MarineBroker!
Get Access To Handpicked Boat Accesories in our Shop

Ulteriori notizie

La barca diventerà elettrica?
Come guidare una barca?
Le marine sono pronte per le barche elettriche?
Come la maggior parte degli ancoraggi tiene ferma una barca da diporto
Chi ha inventato le barche?
Come Prevenire la Corrosione delle Barche?
Sono Buone le Barche Yamaha?
Cosa determina se una velocità è sicura per la tua barca?
Dove Parcheggiare le Tue Barche?
Noleggio di Barche all'Esperto: Una Guida Completa su Come Noleggiare una Barca

From Our Boat Database

Sealine SC 35 HT
Apreamare 38 Open
Abeking & Rasmussen Baiurdo VI
Aquanaut Vintage
AB Yachts Ecrider
Antila 26cc
Alloy Yachts SeaQuell
Sanlorenzo Freddy
AB Inflatables Alumina 9.5 ALX
Alubat 58
Get FREE access to our boating newsletter
Enter your email below to get access
👇
We have the highest respect for your inbox and only send the best, helpful content.
Condividi