Qual è la causa della maggior parte degli incidenti mortali in barca.

schedule
WRITTEN
3 Nov 2023

Scoprire uno dei Grandi Laghi del Michigan è il modo più divertente per trascorrere una bellissima giornata. Ci sono un totale di quattro laghi. Purtroppo, questi laghi sono popolari tra i diportisti, il che aumenta il potenziale di essere coinvolti in un incidente mentre si è in acqua.

A causa delle dimensioni di molte imbarcazioni e delle circostanze delle collisioni, questi tipi di incidenti hanno praticamente sempre il potenziale per provocare la morte di qualcuno. Questo sito web risponde alla domanda, "Qual è la causa più comune degli incidenti mortali in barca?"

Se sei stato ferito in un incidente in barca o un membro della tua famiglia è stato ucciso in una tragedia legata alla navigazione, potresti avere diritto a un risarcimento finanziario.

Gli avvocati specializzati in lesioni personali nello stato del Michigan indagheranno sulla tua richiesta per determinare chi è responsabile delle tue lesioni o della morte di un tuo caro.

Qual è la causa principale delle morti in barca?

I diportisti muoiono più spesso a causa delle collisioni rispetto a qualsiasi altra causa. È possibile urtare altre barche o natanti, persone che nuotano o persino oggetti immobili.

Se un subacqueo si scontra con una barca in rapido movimento, è quasi certo che subirà gravi lesioni che potrebbero ucciderlo. Se una barca urta un'altra imbarcazione o un natante, c'è una buona possibilità che qualcuno rimanga gravemente ferito o addirittura muoia.

Quando una barca colpisce un oggetto fisso, come un molo o una scogliera, l'impatto potrebbe ferire qualcuno, e se la nave affonda, la persona potrebbe morire.

Quali sono le cause più comuni degli incidenti in barca?

Ogni anno si verificano diversi incidenti in barca e, sebbene molte circostanze contribuiscano, la maggior parte degli incidenti presenta caratteristiche comuni e potrebbe essere evitata se l'operatore avesse prestato maggiore attenzione. Le cause più comuni degli incidenti di navigazione ricreativa sono le seguenti:

1. Inattività dell'operatore:

Secondo la Guardia Costiera degli Stati Uniti, il principale fattore contributivo negli incidenti con natanti è l'inattenzione dell'operatore. Mentre si è in acqua, gli operatori devono porre la sicurezza al primo posto. Anche se andare in barca con amici e familiari è molto divertente, è essenziale rimanere consapevoli dell'ambiente circostante mentre la barca è in movimento.

2. Operatore inesperto:

Gli operatori di barche devono essere competenti non solo nella legislazione marittima, ma anche nelle caratteristiche dell'imbarcazione che intendono utilizzare in acqua. Seguire un corso di educazione per diportisti è un ottimo modo per iniziare e imparare come gestire una barca in modo sicuro. Completare il corso non solo fornisce una comprensione di tutte le regole e i regolamenti di navigazione, ma consente anche di risparmiare denaro sull'assicurazione.

3. Sorveglianza errata:

Questo include sia il mancato coinvolgimento di un'osservatore che il mancato monitoraggio attento dell'ambiente della barca, che comprende la consapevolezza delle zone di scogliere, delle maree insolite, delle linee e dei pali elettrici. Se qualcuno del gruppo è coinvolto in sport acquatici come lo sci nautico, il tubing o il wakeboard, l'osservatore deve informare correttamente le imbarcazioni vicine che c'è qualcuno in acqua.

4. Guida, passeggeri o sciatori imprudenti:

Chiunque a bordo di una barca che agisce in modo imprudente può affrontare severe punizioni. Il sovraffollamento della barca potrebbe portare al ribaltamento in situazioni estreme. Le persone che cadono in mare sono la seconda causa più comune degli incidenti mortali in barca. Pertanto, tutti devono fare attenzione quando si trovano in acqua.

5. Manutenzione inadeguata:

Le barche, come qualsiasi altro veicolo, richiedono una manutenzione regolare. La mancata manutenzione corretta dell'imbarcazione può causare collisioni o ribaltamenti. Problemi al motore o alla guida possono provocare gravi lesioni, e l'assenza di attrezzature a bordo, come giubbotti di salvataggio, luci di navigazione o razzi di segnalazione, può aggravare una situazione già pericolosa.

6. Guasto dell'attrezzatura:

I produttori devono assicurarsi che i loro prodotti siano sicuri per un uso quotidiano. Se un prodotto è difettoso o pericoloso, numerose normative richiedono ai produttori di soddisfare un requisito di "responsabilità oggettiva" per eventuali lesioni conseguenti.

Questa norma, a differenza della negligenza o dell'intenzione di arrecare danni, non richiede al ricorrente di dimostrare tali fattori. Invece, la legge consente a una persona ferita di cercare un risarcimento dimostrando che un produttore ha violato il suo obbligo.

7. Eccesso di velocità:

Sebbene un corpo d'acqua aperto sia il luogo ideale per testare la velocità di una barca, velocità inferiori consentono una migliore visibilità di altre imbarcazioni, pericoli e ostacoli. L'eccesso di velocità spesso porta al ribaltamento, a cadute in mare e a gravi lesioni alle persone coinvolte.

Per legge, i diportisti devono ridurre la velocità quando si trovano vicino alla costa o alle imbarcazioni ancorate. Queste norme sono in vigore per la sicurezza di tutti e devono essere seguite rigorosamente.

8. Consumo di alcol:

I diportisti e i conducenti sono soggetti alle stesse leggi sul tasso alcolemico nel sangue (BAC). Condurre una barca con un tasso alcolemico nel sangue superiore a 0,08 è un reato. È comune che le persone bevano birra durante la navigazione, ma il fatto che non si tratti di un'automobile non significa che il conducente sia esente dalle normative sulla guida in stato di ebbrezza.

9. Cattive condizioni meteo pericolose:

La navigazione è uno sport estivo molto popolare, ma è anche quando si verificano la maggior parte degli incidenti in barca, soprattutto tra i visitatori.

Inoltre, condizioni meteo avverse, come venti forti, possono generare acque pericolose e avventurarsi in tali condizioni può essere pericoloso, specialmente per gli operatori alle prime armi. Uscire con cattivo tempo aumenta il rischio di un disastro in barca.

10. Altre Lesioni Non Fatali in Barca:

Anche se una persona non è sommersa in un incidente in barca, è comunque a rischio di sviluppare lesioni post-natali. Coloro che annegano ma vengono rianimati e salvati possono comunque soffrire di ipotermia, polmonite, lesioni cerebrali, ipossia cerebrale, coma, squilibri di liquidi e sindrome da distress respiratorio acuto.

Tutti questi sono problemi gravi, ma le lesioni che potrebbero derivare dal taglio dell'apporto di ossigeno al cervello possono causare danni a lungo termine per i quali non esistono trattamenti provati. Nei casi gravi di sindrome da distress respiratorio acuto, le vie aeree nei polmoni di una persona si gonfiano e si riempiono di liquido, potenzialmente portando all'ipossia e alla morte.

Altre lesioni, come lesioni cerebrali traumatiche, lesioni al midollo spinale, emorragie interne, organi contusi o perforati, ossa rotte e ustioni, possono essere sostenute in un incidente in barca a causa di incidenti o impatti. Altre lesioni che possono verificarsi in un incidente in barca includono ossa fratturate, ustioni e ossa spezzate.

Quali Leggi si Applicano agli Incidenti in Barca:

Dato che le regole che disciplinano la navigazione possono variare da luogo a luogo, la posizione dell'incidente è un fattore significativo nella determinazione delle leggi che si applicano all'incidente.

Oltre al rispetto delle norme marine federali e internazionali, è necessario rispettare anche le normative e le leggi dello stato pertinente.

Tuttavia, gli incidenti che avvengono in corpi d'acqua più piccoli, come laghi e fiumi, sono di solito regolati dalle leggi municipali e statali piuttosto che dalle normative marittime, che si applicano solo alle attività che si svolgono in mare o in acque internazionali. In quasi tutti i casi, un incidente in acque libere deve essere segnalato.

Come Prevenire Incidenti Mortali in Barca:

Per evitare che le persone si feriscano o vengano uccise mentre nuotano, la cosa migliore da fare è prendere misure per evitare incidenti. Ci sono momenti in cui è saggio assicurarsi che la persona che sta pilotando la barca abbia la licenza adeguata. Assicurarsi che ci siano a bordo abbastanza dispositivi di galleggiamento e che tutte le persone indossino giubbotti di salvataggio in ogni momento è anche molto importante.

La persona alla guida della barca non dovrebbe essere sotto l'effetto di alcol o droghe, e dovrebbe anche seguire tutte le regole standard di sicurezza per le imbarcazioni. Un altro buon consiglio di sicurezza per le natanti è essere pronti per un incidente.

Inoltre, se qualcuno ha bisogno di aiuto, avere gli strumenti giusti, come cellulari, radio e dispositivi di segnalazione, è utile. E avere con sé un kit di pronto soccorso riduce i tempi per ottenere tempestivamente assistenza medica.

Domande Frequenti

Q1. Quali sono i tipi più comuni di incidenti in barca?

Le collisioni sono il tipo più diffuso di incidente in barca. Questi incidenti possono verificarsi a causa della collisione di due barche o di un'unica imbarcazione con un oggetto fermo, un nuotatore o l'arenile. Poiché i passeggeri delle barche sono raramente assicurati, possono essere espulsi dalla barca, annegare o colpire una parte della nave, causando gravi lesioni da contatto.

Q2. Dove si verificano la maggior parte degli incidenti in barca?

L'Oceano Pacifico è il luogo in cui si verificano la maggior parte degli incidenti in barca in California, con Newport Harbor e San Diego Bay come i due luoghi più comuni. Il fiume Colorado è il secondo luogo più comune per gli incidenti in barca.

Conclusione:

Per riassumere, la maggior parte degli incidenti mortali in barca è causata da una combinazione di circostanze. L'errore umano, in particolare degli operatori inesperti, la navigazione compromessa a causa di alcol o droghe e comportamenti irresponsabili, sono un fattore significativo.

Gli incidenti possono essere causati anche da fattori ambientali come il cattivo tempo. Inoltre, la mancanza di attrezzature di sicurezza sufficienti e la mancata osservanza delle norme di navigazione aumentano il rischio di eventi mortali in acqua.

Le iniziative di educazione e sensibilizzazione, così come le pratiche corrette di navigazione, sono fondamentali per prevenire queste morti e mantenere vie navigabili più sicure per tutti i diportisti.

Shop With MarineBroker!
Get Access To Handpicked Boat Accesories in our Shop

More news

Feadship Reveals it's 87 Metre Superyacht Lonian
The Mast on this 260-foot Ice-Class Explorer Yacht Concept Rotates and Lowers on Demand
Who Is Required to Keep a Proper Lookout While Boating?
Modus
Carver C34 Coupe
What Determines If A Speed Is Safe For Your Boat?
How To Prevent Boat Corrosion
How to Tie a Boat to a Dock
Are Electric Boat Motors Any Good?
We Now Offer 360 Photos

From Our Boat Database

AMT 175 BRF
Aermarine Grand Royale 390
Adrenaline Powerboats ZRX54
AB Yachts My Toy
Art of Kinetik Antagonist
3D Tender Federlight 335
ARNO Leopard Koji
Apreamare 64 Fly
Sanlorenzo Rare Diamond
AB Inflatables Profile F 17
Get FREE access to our boating newsletter
Enter your email below to get access
👇
We have the highest respect for your inbox and only send the best, helpful content.
Share