Come guidare un pontone?

schedule
WRITTEN
16 Oct 2023

I pontoni sono tipicamente molto facili da manovrare rispetto ad altre imbarcazioni. Questo è il motivo per cui la loro popolarità nell'industria marittima è schizzata alle stelle di recente. Forniscono una vasta gamma di vantaggi a un costo totale conveniente. Tuttavia, c'è ancora molto da considerare e imparare prima di poter utilizzare uno con sicurezza. Guidare un pontone per la prima volta può essere sfidante. Cominciamo con le basi di cosa sia un pontone e come funziona, per poi passare a discutere come sfruttare al meglio il tuo tempo sul lago.

Come guidare un pontone: Guida passo dopo passo

Prima di partire dal molo:

1. Conosci il corpo d'acqua:

Se hai navigato per tutta la tua vita, il corpo d'acqua su cui ti trovi dovrebbe essere la prima considerazione prima di salpare. Devi sapere dove sono le aree basse, dove sono le correnti e le pericolose barriere subacquee, e tutto ciò che è rilevante per la tua posizione.

Devi essere ben versato nelle leggi statali e municipali che regolano la navigazione sul corpo d'acqua in cui intendi praticare tale attività. I modi migliori per farlo sono ottenere una patente nautica e iscriverti a un corso di sicurezza per naviganti.

2. Conosci il tuo pontone:

Dopo aver valutato il terreno, devi sapere come gestire il pontone. Anche se hai fatto un test drive prima di acquistare la barca, devi capire come funziona in mare.

Tuttavia, richiedi una prova di guida al concessionario prima di consegnare la barca. Dopo aver imparato come avviare il motore, fallo spiegare i componenti elettronici.

La prima volta che usi una nuova barca potrebbe essere agghiacciante, ma familiarizzare con i comandi può aiutare. Anche l'attrezzatura di sicurezza del pontone è cruciale.

3. La sicurezza prima di tutto:

Un estintore, un dispositivo galleggiante lanciabile e giubbotti di salvataggio sufficienti per tutti dovrebbero essere sempre a bordo. Un'app della Guardia Costiera degli Stati Uniti ti informa sugli equipaggiamenti che devi sempre portare con te.

Se conosci le leggi locali sulla navigazione, hai l'attrezzatura giusta e hai fiducia nelle tue capacità di navigare, chiudi gli oblò e vai. Prima di salpare, controlla che tutta l'attrezzatura nautica sia saldamente legata.

4. È il momento di navigare:

Una volta che la barca è in moto, controlla gli indicatori. Controlla la temperatura, la tensione della batteria e la disponibilità di gas prima della partenza. Rimuovi i fili del molo se tutto funziona. Fortunatamente il tuo co-capitano può lanciarsi da solo.

In alternativa, non lasciare il tuo posto prima di staccare il laccio di emergenza. Muovi lentamente la manetta dal neutro per lasciare il molo. Questo ti permette di andare. Quando lasci il porto, familiarizza con i limiti di velocità e i segnali marittimi.

Il pontone è ora in movimento:

1. Impara come usare la manetta:

Muovere il pontone è facile. Impara ad accelerare, decelerare, invertire e fermarti rapidamente esercitandoti sul controllo della manetta. Puoi testare il freno del veicolo spostando gradualmente la manetta in posizione inversa mentre viaggi in avanti.

Tuttavia, una barca non ha i freni, sì. Mentre la nave è in movimento, cambiare la manetta in posizione inversa avrà lo stesso effetto di premere i freni e la fermerà più velocemente rispetto al punto morto.

2. Regola il motore:

La gestione del pontone è facile dopo aver compreso le basi e essersi abituati alla barca. La tecnica implica anche imparare come utilizzare la funzione di regolazione. La regolazione ha due parti principali: mantenere l'elica della barca lontana dal fondo in acque basse e potenziarne le prestazioni in avanti.

Inoltre, la regolazione è più semplice in acque profonde con la pratica e con un senso di come le modifiche influenzano la barca in movimento. Io utilizzo la funzione di regolazione ascoltando la nave e modificandola in base a come si sente come navigatore da tutta la vita. Potrebbe trasformare le prestazioni della tua barca.

3. Attracco:

Puoi salpare dopo aver imparato come governare, accelerare, decelerare e fermarti. Per tornare al molo, ripercorri i tuoi passi per lasciare lo spazio. Dovresti rallentare per migliorare la tua mobilità e il tempo di risposta mentre ti avvicini al molo.

Inoltre, rispettare i limiti di velocità è cruciale. Se l'approccio all'attracco del pontone fallisce, prenditi il tuo tempo. Questo semplifica il processo. Altri barche in attesa al molo possono rendere difficile invertire in uno scivolo o allinearsi lungo il molo.

Prova a completare queste operazioni al contrario per ridurre lo stress. Più di un tentativo è preferibile rispetto a forzare e danneggiare la tua barca, il molo o quella di qualcun altro. È meglio provare più volte che forzare e rovinare la nave.

Suggerimenti per guidare un pontone in modo sicuro:

Ecco alcune cruciali raccomandazioni sulla sicurezza per guidare un pontone in modo più sicuro ed efficiente.

1. Evita di guidare un pontone in acque agitate se puoi:

Se ti trovi in condizioni meteorologiche agitate o hai portato un pontone in mare aperto, devi sapere come gestire l'imbarcazione per mantenere al sicuro tutti.

Quando utilizzi un pontone, dovresti sempre cercare di evitare condizioni meteorologiche avverse o acque agitate. Anche se un pontone poggia su tubi di galleggiamento, è una barca a fondo piatto costruita per massima stabilità e comfort in acque tranquille.

2. Evita il sovraccarico della barca:

Assicurati di limitare il numero di passeggeri e il carico in modo che il peso complessivo rimanga entro i limiti di competenza del tuo pontone.

Sovraccaricare un pontone, o qualsiasi imbarcazione per quella materia, danneggerà gravemente la capacità della barca di rimanere stabile. Sovraccaricare la barca con passeggeri e attrezzature rende la guida difficile e pericolosa.

È troppo facile sovraccaricare un pontone quando si organizza una festa o si hanno a bordo molte divertenti accessori per pontoni.

3. Controlli necessari da eseguire prima di guidare la barca:

Dovresti ispezionare la condizione della barca. Presta molta attenzione allo studio del sistema di sterzo della barca, poiché un meccanismo di sterzo difettoso o un problema con il timone della barca influirà significativamente e negativamente sulla tua capacità di gestire la nave.

Oltre a questi controlli della barca, assicurati che la radio funzioni e che tu abbia abbastanza carburante per il viaggio.

4. Registra un piano di viaggio in barca se hai intenzione di allontanarti dalla folla:

Se vuoi navigare per una distanza significativa in mare, è meglio avvisare qualcuno a terra.

Anche se la maggior parte dei pontoni viene utilizzata per scopi ricreativi su corsi d'acqua interni o appena al largo in mare aperto, dove sono visibili dalla riva, è comunque una buona idea avvisare gli altri che vuoi uscire sul lago.

5. Evita il consumo di alcol durante la guida del pontone:

È essenziale tenere d'occhio i tuoi ospiti e guidare la nave mantenendo la testa fredda per ridurre la probabilità di incidenti.

Se sei il capitano della barca, l'unico momento in cui dovresti bere alcolici è quando è ormeggiata in sicurezza, e non dovresti mai cercare di muoverla dopo aver iniziato a bere.

Inoltre, consumare bevande alcoliche comprometterà la tua capacità di guidare una barca, proprio come comprometterebbe la tua capacità di utilizzare un veicolo su terra o sulla strada.

I pontoni sono facili da guidare?

I pontoni sono tra le imbarcazioni più accessibili da usare, dicono gli esperti di navigazione.

Se non hai mai guidato una barca ma conosci la guida di un'auto, queste barche sono ottime perché non dovrai imparare i comandi di base.

Imparare a gestire un pontone è più accessibile rispetto ad altre imbarcazioni, ma dovresti comunque prenderlo sul serio.

Devi conoscere tutti gli standard di sicurezza, come gestire la barca che guiderai e le leggi e i regolamenti locali. Evita di affrontare più di quanto puoi gestire.

Quando vai in vacanza o noleggi un pontone, la maggior parte delle persone impara le basi entro un'ora. Leggeri e facili da manovrare, questi battelli hanno velocità massime moderate facili da controllare. Poiché i pontoni sono principalmente utilizzati per crociere, pesca e relax, la curva di apprendimento dovrebbe essere bassa se li usi durante la guida.

Conclusione:

Guidare un pontone può diventare intuitivo dopo solo un po' di esperienza al volante. In acqua, la cosa più importante che puoi fare è concentrarti sulle tue circostanze, parlare con coloro che sono con te e mettere la sicurezza al primo posto.

Inoltre, sarai ben avviato per diventare un esperto conducente di pontoni in poco tempo se segui il nostro tutorial approfondito.

Shop With MarineBroker!
Get Access To Handpicked Boat Accesories in our Shop

More news

When Will Electric Boats Be Available?
Discover Best Anchorages
Ragnar, the 68 Metre Explorer Yacht for Sale
Second Hand Boats
What To Wear On Boat
Ocean Alexander unveils new Explorer superyacht line
Which Boats are The Most Reliable?
Are Marinas Ready For Electric Boats?
8 Important Steps When Selling a Yacht
How to Drive a Boat

From Our Boat Database

Adagio 55
Alen 68
Alumacraft Competitor Shadow 205 Sport
3D Tender Superlight Twin Air 250
Aquanaut Beauty 1400 AK
Aquador 25 WA
Marine Projects Moody 376
Alphena One
3D Tender Twin Hypalon 290
Aermarine Royale 395
Get FREE access to our boating newsletter
Enter your email below to get access
👇
We have the highest respect for your inbox and only send the best, helpful content.
Share